News: Ubuntu Bible a quota 100.000 visite

Dopo poco più di 6 mesi dalla sua creazione Ubuntu Bible raggiunge le 100.000 visite…

…risultato che come al solito dedico a tutti voi e ai tanti nuovi utenti italiani che in questo periodo stanno conoscendo il mondo di Linux, (stiamo diventando davvero tanti)…

cake

…e ora veniamo a noi…per festeggiare questo primo semestre passato insieme, Ubuntu Bible nell’ultimo periodo ha ricevuto diversi aggiornamenti che culminano in data odierna col nuovo header:

1] nuovo header con i colori della nostra amata distribuzione: visualizza confronto;

2] nuova sezione “Vetrina Guide” per cercare istantaneamente la guida desiderata: un click sul logo del programma preferito e ne verrano visualizzati tutti gli articoli relativi;

3] nuova sezione “Progetti Linux” per tenere sott’occhio le continue evoluzioni della nostra instancabile comunità e il grado di aggiornamento del nostro sistema: i progetti più seguiti dall’autore sono elencati in ordine alfabetico con accanto l’ultima versione disponibile in rete e il relativo changelog;

4] ogni guida possiede ora un logo che la contraddistingue e ne rende immediata l’identificazione;

5] tutte le istruzioni e i comandi da terminale sono stati codificati in modo da risultare più leggibili e distinguibili dalle istruzioni generiche;

6] nuovo widget nella barra laterale “classifica articoli visitati”: i post più ricercati di Ubuntu Bible;

7] le guide testate da personale esterno riporteranno in coda i nomi dei tester;

8] aggiornata la sezione “Francesco Miglietta” con nuove foto;

…per quanto riguarda invece l’immediato futuro, fra esami universitari e vacanze verranno aggiornate per prima cosa le guide già presenti: rinfrescata generale, nuove versioni dei *.deb, compatibilità architettura a 64 bit,…

…con questo vi saluto ringraziandovi nuovamente…a presto…

Francesco Miglietta

14 thoughts on “News: Ubuntu Bible a quota 100.000 visite

  1. Vero la nostra comunità cresce a vista d’occhio!!!!! ben presto diremo addio a microZoft&company

    bellissima la sezione dei progetti e la vetrina, comodissima
    e complimenti per il blog, continua così. Ciaaaaaaaaaoo

  2. compliment, il tuo blog è davvero utile per l a comunità sopratutto per chi si affaccia per la prima volta ne mondo di linux, ti auguro di arrivare al + presto a 1000,000

  3. @ traffyk:
    …tranquillo poi il tuo blog tratta vari argomenti di interesse generale…quindi ci metterai pochissimo vedrai…😉 …
    @ ryoma^^:
    …lungimirante…io mi accontenterei delle 500.000…😀😀😀 …
    …ps i complimenti della comunità vanno anche ai tester non solo a me…
    a presto
    Francesco

  4. Davvero complimentoni.
    Io è quasi un mese che uso Ubuntu e me ne sono innamorato.
    La mia precedente esperienza con OpenSuSe non mi aveva così affascinato.

    W Ubuntu e W l’Open Source!

    Rob

    PS L’unica cosa che mi lega ancora a Windows è Photoshop…😦

  5. @ chinchillart:

    …già ha ancora alcune funzionalità che in Gimp mancano…però per altre cose Gimp funziona meglio…es la compressione dei jpg…a parità di qualità visiva riesco a dimezzare il peso dell’immagine…e poi il tempo di caricamento è 1/4 di quello di Photoshop…

    …miglioreranno miglioreranno…(certo che il filtro “fluidifica” sarà difficile da imitare…😀 )…

    Francesco

  6. Complimenti e auguri per il raggiungimento di questo traguardo, che oltre a essere onorevole è motivo di proseguimento per la gioia di tutti noi.
    Antonio

  7. @chinchillart

    anche io avevo quel problema, nn riuscivo a fare a meno di photoshop, poi ho iniziato a usare Gimp, sinceramente è molto inferiore ma riesco a fare tutto quello che facevo con photoshop solo che è molto più veloce… fa come ho fatto io un piccolo sforzo e ti abitui.

  8. Complimenti; sintomo che ubuntu sta entrando sempre più nelle buone pratiche. dal canto mio sto cercando di farlo conoscere nella mia scuola, ma è un’impresa. Window ha un grande pregio ai nostri giorni: non ti chiede di pensare, ragionare e metterci un pò anche del tuo. La famosa pappa fatta.
    Da utente e insegnante apprezzo veramente l’impegno e soprattutto il valore aggiunto della comunità.
    Auguri.

  9. @ Roberta:

    Grazie Roberta,
    anche se questo post è molto vecchio, (di ormai 3 anni), ora il blog sta pian pianino raggiungendo la soglia del milione di visite.

    Comunque la tua sensazione è giusta:

    Ubuntu sta sempre più entrando a far parte del mondo in cui viviamo, anche se all’estero la diffusione in ambito pubblico avviene ben più velocemente rispetto al”Italia.

    Il fatto che tu stia cercando di far conoscere Linux all’interno della tua scuola dovrebbe fare di te una dipendente all’avanguardia agli occhi di tutti, ti consiglio di perseverare nel tuo operato..d’altronde l’open-source rappresenta il futuro.

    La comunità che gira attorno ad Ubuntu è sicuramente uno dei cavalli di battaglia che lo ha fatto emergere dalle centinaia di versioni di sistemi operativi Linux esistenti ad oggi.

    Se ti interessa un luogo in cui tu o i tuoi allievi potete chiedere consiglio/aiuto per eventuali problemi o chiarimenti puoi segnalare loro sia il suddetto blog:

    https://ubuntubible.wordpress.com/
    (per le guide)

    sia la pagina UB di Facebook:

    basta cercare ubuntubible, (scritto tutto attaccato), fra le pagine di Facebook oppure cliccare sul seguente link:

    http://www.facebook.com/pages/UbuntuBible/108052435913722
    (per richieste di aiuto e chiarimenti)

    saremo lieti di accoglievi🙂

    complimenti ancora e a presto.

    Francesco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...