Chromium è il browser open-source da cui deriva Google Chrome, il noto programma basato sul motore di rendering WebKit, programma diventato famoso grazie a fattori quali velocità, semplicità grafica e integrazione col motore di ricerca Google.

Architetture supportate: 32 bit – 64 bit (Ubuntu 10.04 Lucid Lynx).
Versione supportata: 6.0.461 (changelog).

Vediamo ora come installare l’ultima versione di Chromium in Ubuntu Linux.

(1) Installazione:

aprire il Terminale dal menù Applicazioni > Accessori e digitare in successione:

sudo add-apt-repository ppa:chromium-daily/ppa
sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade
sudo apt-get update && sudo apt-get install chromium-browser chromium-browser-l10n

confermare; ad installazione ultimata l’ultima versione di Chromium sarà disponibile dal menù Applicazioni > Internet.

(2) Flash Player:

per l’installazione del plugin Flash Player seguire la Guida 7.

(3) Configurazione:

Chromium, di default, si presenta sotto una scocca azzurro vivo molto dinamica ma poco intonata rispetto all’interfaccia a toni scuri di Ubuntu; per integrare maggiormente il browser premere l’icona a chiave inglese in alto a destra nella finestra e selezionare la voce Opzioni, nella sezione Impostazioni personali > Aspetto premere il link Scegli un tema, verranno visualizzate numerose personalizzazioni dell’interfaccia: all’interno della Galleria di temi aperta, scegliere temi di Google e, infine, installare il tema Earthy.

(!) Avvisi:

non commentare se:

- non si sta utilizzando Ubuntu Linux aggiornato all’ultima versione.

About these ads